Il Preagonismo

Terminata la Scuola Vela e dopo aver frequentato il corso di perfezionamento che si svolge al termine dell’estate, gli atleti più appassionati, in età tra i 12 e 14 anni, interessati a proseguire lo sport della vela anche in inverno presso il Diporto Velico Veneziano, entreranno a far parte della Squadra Preagonistica, passaggio necessario per la successiva entrata nella Squadra Agonistica del Circolo. In questo periodo gli atleti perfezioneranno le tecniche delle manovre, simuleranno delle prove di regata e prenderanno parte alle prime trasferte di allenamento. Gli atleti che provengono dall’Optimist e che per il cambio classe hanno scelto di proseguire con il Laser, saranno soggetti ad una serie di lezioni specifiche durante gli allenamenti, dove potranno conoscere le manovre della barca per  poi andarle a perfezionare nel tempo, inserendosi in questo modo nella Squadra Laser.




Il Programma Tecnico

La Squadra Agonistica del Diporto Velico Veneziano è particolarmente attiva anche nella classe Laser, grazie alla seria programmazione attuata e alla volontà di costruire una squadra numerosa e tecnicamente preparata scopo primario del Circolo. L’attività della Squadra Agonistica del DVV, prosegue con un’attenta programmazione che per il periodo invernale comprende due giorni di preparazione fisica infrasettimanali e due giorni di allenamento in acqua nel fine settimana, attività che sarà intensificata nel periodo estivo. Nel mese di novembre e fine gennaio la Squadra DVV, è solita allenarsi per due fine settimana consecutivi in Croazia, precisamente nella cittadina di Umago, in quanto le condizioni meteo in Istria in questi mesi risultano più favorevoli che in laguna. La Squadra inoltre viene seguita da un proprio medico dello sport.

Le Regate

Il programma didattico scelto per la nostra Squadra segue il programma giovanile della Federazione Italiana Vela, e prevede la partecipazione degli atleti alle regate del Campionato Zonale necessarie anche per la selezione al Campionato Nazionale, alla selezione interzonale e nazionale, oltre a partecipare al Circuito Italia Cup e Europa Cup e ad altre regate importanti di livello nazionale e internazionale. Il Diporto Velico Veneziano inoltre offre la possibilità agli atleti che si distinguono di partecipare ai Campionati Europei e ai Campionati Mondiali. Il DVV organizza inoltre eventi per lo sviluppo della Squadra Agonistica, quali: raduni, incontri con giudici internazionali, trasferte e collabora con altri Circoli in Italia e all’estero, per gestire al meglio la logistica nelle trasferte più lontane.

L'Organizzazione

Il programma agonistico prevede inoltre la continuità degli allenamenti a Venezia nel caso in cui una parte della Squadra sia impegnata in trasferta, o durante il periodo di scuola vela estiva, questo avviene grazie allo Staff Istruttori del Circolo che viene selezionato accuratamente dopo aver passato un periodo di formazione interna, e grazie ai mezzi che il DVV mette a disposizione per l’attività ( 5 gommoni, 2 pulmini e 2 carrelli stradali ).

Il Laser

Il Laser è un natante da diporto o da regata, dotata di un'unica vela e di una deriva a baionetta, l'albero è composto da due pezzi uniti (parte bassa e parte alta, diversi per ogni classe di laser), senza sartiame, incastrato in una scassa. La preflessione dell'albero è regolata dal vang; è stato introdotto un nuovo circuito (Power Kit) che rinvia la base e il cunningham in una torretta a prua della deriva. Viene utilizzata anche nelle competizioni olimpiche, ed è una disciplina che richiede una grande preparazione atletica e nautica. Gli atleti che praticano lo sport della vela a bordo degli Laser sono divisi in tre distinte categorie, nelle quali varia la dimensione della vela; Laser 4.7 (4,7 m²), Laser Radial (5,7m²) e Laser Standard (7,6m²).

Classe Laser ( AICL )

INDIETRO